Filtro Scarpe

Prezzo

€ 57 - € 220

ASPETTO CALZATURE

TRAIL RUNNING 

Correre in ambiente naturale, scoprire i sentieri più nascosti in montagna, nei boschi, in pianura o in collina. È il trail running, la corsa che si snoda su piste perlopiù sterrate e che prevede il superamento di dislivelli sia positivi che negativi. Il trail running è stato riconosciuto come una disciplina dell’atletica leggera nel 2015 in occasione de 50 esimo concorso della Iaaf. Le gare di trail running inferiori a 42 chilometri sono definite “trail” e sono caratterizzate da dislivelli vicini ai 3000 metri. Le gare più impegnative sono dette ultra trail se superano i 42 km: i Tor des Geants, ad esempio, è una gara che si snoda su 7 settori per un totale di 331 km e più di 20mila metri di dislivello (positivo e negativo). Per affrontare queste asperità occorrono attrezzature all’altezza, a partire da scarpe specificamente studiare per il trail running.

Carattetistiche scarpe da trail running

Le scarpe da trail running hanno suole protettive, capaci di assorbire gli urti più forti, e un puntale rinforzato per proteggere l’alluce e le altre dita in caso di impatto con ostacoli che su terreni sconnessi sono all’ordine del giorno. La suola delle scarpe da trail running è disegnata per avere più grip possibile, attraverso scolpiture che permettono di salire ogni superficie e non scivolare nei tratti bagnati. La tomaia delle scarpe da trail è spesso impermeabile e protegge il piede da fango, piogge e neve. Spesso vengono utilizzati tessuti traspiranti e impermeabili come il Gore Tex. Tutti questi accorgimenti rendono le scarpe da trail running un po’ più pesanti delle comuni scarpe da running. Del resto chi ama i percorsi sconnessi sa quanto siano importanti scarpe versatili e sicure.